ossigeno per la pelle

Ossigeno per la pelle

La stagione sembra volgere al bel tempo, le giornate di sole aumentano, sono un lontano ricordo le rigidità invernali.

Cosa succede alla nostra pelle durante l’esposizione al freddo invernale?

Un clima molto freddo e secco, provoca disidratazione cutanea. Il nostro organismo adotta un metodo di difesa di autoregolazione, per cui modifica esso stesso il livello di umidità cutanea dello strato corneo, in rapporto all’umidità ambientale.

Sintomatico del passaggio dalle nostre case iper riscaldate all’ambiente freddo esterno, il fenomeno di vasodilatazione dei capillari del viso, tipico arrossamento degli zigomi. A questo si aggiunge l’effetto dell’inquinamento sulla pelle che toglie lucidità e colore.

E la ricca alimentazione invernale, quanto influisce sulla pelle? 

Il cibo sostanzioso dell’inverno e soprattutto gli alimenti ad alto contenuto glicemico, possono innescare il fenomeno di insulino-resistenza, stimolando processi infiammatori che intaccano il naturale equilibrio sebaceo della pelle. Si possono accentuare, per questo, fenomeni di acne.

Un bilancio negativo 

Dopo gli eccessi e le rigidità invernali, la nostra pelle necessita di trattamenti antiaging,

atti a migliorarne la tonicità e il colorito. In altre parole la pelle ha bisogno d respirare, di Ossigeno. Le potenzialità dell’Ossigeno per la pelle sono conosciute da anni, se si pensa al suo uso nel campo della chirurgia plastica e delle lesioni cutanee da bruciature.

 

Trattamenti viso e corpo: l’Ossigeno per la pelle

 

Presso lo studio del dott. Tomas Marco Joosten, di Colle Val d’Elsa,  in provincia di Siena, si effettuano trattamenti a base di Ossigeno per la pelle, atti a migliorare il metabolismo cellulare e la circolazione sanguigna, con effetti antinfiammatori e antibatterici.

 

Come funziona?

L’ossigeno ad elevato grado di purezza – 95%- stimola l’attività dei fibroblasti, cioè le cellule che producono collagene, elastica e acido jarulonico,  e la pelle riacquista luminosità ed elasticità. Il trattamento viene potenziato dall’uso di sieri contenenti principi attivi specifici per l’inestetismo della zona da trattare.

 

Ha delle controindicazioni?

Il trattamento non ha controindicazioni, è indolore, non lascia segni e non richiede preparazione o anestesia.

 

Come risulterà la nostra pelle dopo il trattamento?

 

L’utilizzo dell’Ossigeno per la pelle darà effetti antiaging, di rassodamento e miglioramento del colorito. Si effettuano anche trattamenti anti acne, accelerando i processi riparativi della pelle. Il vostro viso, già dalla prima seduta, risulterà meno stanco, rassodato, fresco e luminoso.

 

Quanto dura un trattamento e quanti ne occorrono per risultati importanti?

Il trattamento dura circa 1 ora. Il medico specialista del centro Dott. Tomas Joosten farà un attento check up, effettuerà una prima diagnosi per pianificare la durata e il numero delle sedute. Ovviamente, sempre nel rispetto del benessere globale del cliente, ricordiamo che per rallentare il naturale invecchiamento cutaneo, è indispensabile abbinare ai trattamenti, un sano stile di vita ed un’alimentazione congrua.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.