Sbiancamento Denti

Sorridere fa bene, rende la nostra vita migliore  e soprattutto ci mette a nostro agio quando siamo in mezzo alle altre persone.

Questo perché il sorriso è il nostro biglietto da visita e prendersene cura vuol dire prendersi cura della nostra felicità e del nostro benessere. A volte, però, può capitare di ritrovarsi con i denti ingialliti o dover fare i conti con la presenza di aloni antiestetici, causati da abitudini poco salutari, come il fumo, o l’abuso di alcuni cibi o bevande, quali caffè o tè nero, che possono lasciare macchie sulla parte superficiale dello smalto.

Per riuscire a mantenere un sorriso ed una bocca sani e belli da vedere ci vuole, però, costanza e impegno continuo. Una corretta igiene orale, infatti, può aiutarci a prevenire problemi futuri ed è un valido sostegno per il mantenimento del colore naturale del nostro smalto. Perché, purtroppo, anche il semplice avanzare dell’età può provocare un ingiallimento dei denti. Fortunatamente, però, quando ci troviamo nella spiacevole situazione di dover intervenire, la natura ci viene incontro, con rimedi che possono agevolare il processo di sbancamento dei nostri denti.

La soluzione per farli tornare a splendere, quindi, esiste.

E sorridere sarà di nuovo un piacere…

Come avere denti bianchi e lucenti per un bel sorriso

Lo sbiancamento dei denti è quel trattamento professionale non invasivo e assolutamente sicuro in grado di restituire una colorazione più chiara e luminosa ai denti, migliorando così la bellezza del sorriso.

E’ particolarmente indicato in due casi:

  • soggetti con dentatura sana, ma con tonalità tendenti al giallo od al giallo-bruno;
  • soggetti che hanno subito una modificazione del croma originario da parte di fattori esogeni, quali caffè, the, fumo di sigaretta e diversi tipi di alimenti.

Presso il nostro studio Dentistico a Colle di val d’Elsa in Provincia di Siena, troverai personale specializzato per valutare la tua situazione.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.