La pratica ortodontica si basa sull’ impiego di apparecchi ortodontici fissi o mobili, che producono forze tali da creare movimenti guidati dei denti e modificazione delle strutture scheletriche (ossa della faccia) e dei tessuti di sostegno del dente (gengiva ed osso alveolare).problemi denti

Il trattamento ortodontico dovrà far si che tra le arcate dentarie si sviluppino rapporti sia statici che dinamici privi di sollecitazioni dannose per le strutture articolari e per il sistema neuro-muscolare. Questo perché il combaciamento dei denti è strettamente connesso all’attività funzionale della muscolatura masticatoria e dell’articolazione temporo-mandibolare. Infatti, se i denti non combaciano bene la mandibola subisce una modifica del suo assetto posturale e ciò può riflettersi in una disfunzione muscolare e articolare da cui può generare dolore nel ristretto cranio facciale.

visita bambino dentista

E’ buona norma portare per la prima volta il bambino ad una visita ortodontica a 4 anni di età per poter trattare precocemente malocclusioni (errate chiusure delle arcate dentali).

L’ortodontista ha la possibilità di usare apparecchi ortodontici in grado di influire sulla crescita scheletrica dei mascellari. Il loro utilizzo serve a correggere, oltre che le disfunzioni occlusali anche le gravi alterazioni dell’estetica facciale che spesso sono associate.

 

La durata di un trattamento ortodontico è variabile e dipende dal problema da trattare, può andare da pochi mesi ad un massimo di 2 anni nell’adulto. Nel bambino in crescita invece, a causa del continuo sviluppo della dentatura si usa alternare periodi di trattamento ad altri di attesa.

Gli apparecchi ortodontici non sono tutti uguali, e si distinguono in fissi e mobili.

I primi vengono incollati o cementati ai denti, i secondi li applica e li rimuove il paziente seguendo le indicazioni del dentista.

Prenota adesso la tua visita di controllo, prima di dover intervenire con apparecchi ortodontici, presso lo Studio Joosten a Colle di val d’Elsa in provincia di Siena, il dentista di aspetta!